La fortuna non esiste. Il progetto

Il segreto dei resilienti

IL PROGETTO

“La fortuna non esiste” è una canzone scritta da Nicola Cioce, nel suo primo disco “L’ora blu” (2014) e nel 2012 sigla del percorso e spettacolo teatrale “La partita” di Gianfelice Facchetti con Cesare Prandelli e i detenuti della casa circondariale di Monza.

“La fortuna non esiste” è stata – prima, anche – una frase di Seneca (“…esiste il momento in cui il talento incontra l’occasione”) e un libro di Mario Calabresi (“Storie di uomini e donne che hanno avuto il coraggio di rialzarsi”).

Il progetto si basa sul concetto di resilienza, ovvero “la capacità di far fronte in maniera positiva agli eventi traumatici, di riorganizzare positivamente la propria vita dinanzi alle difficoltà: è la capacità di ricostruirsi restando sensibili alle opportunità positive che la vita offre, senza perdere la propria umanità”.

Viviamo un tempo complesso e mai come ora “i resilienti” appaiono importanti. Da un lato il futuro è incerto ed il presente faticoso; dall’altro scarseggiano esempi da seguire, che facciano ritrovare fiducia in se stessi e nella propria capacità di reagire. La crisi è globale, ma guardando al nostro Paese e parlando con le persone, c’è qualcosa che le tiene lontane dal cambiamento e dalla volontà di reinventarsi. Paure ed insicurezze, alimentate spesso dai media, lasciano i cittadini in uno stato di torpore spesso inerte.

Questo progetto è quindi una sfida: cercare i resilienti, raccogliere storie italiane di rinascita contraddistinte da vitalità e tenacia – individuali o collettive, in qualsiasi settore. Ogni storia e creatura resiliente viene raccontata in una video-intervista e in fotografia, e si produce quindi un incontro sul territorio fra video, musica e letteratura.

Questa è la prima fase de “La fortuna non esiste”,una sorta di mappatura e condivisione di umanità resiliente per riacquistare vitalità, memoria, immaginazione e partecipazione.

Sono coinvolti nel progetto:

Nicola Cioce (ideatore, intervistatore, cantante)
Giorgia Fazzini (stratega, scrittrice)
Gli Orsi (videomaker)
Antonella Argirò (fotografa, videomaker)
Alice Demontis (fotografa, videomaker)
Simone Pirovano (musicista)
Cesare Nolli (musicista)
Maurizio Baruffaldi (scrittore)
Matteo Cervati (regista, fotografo)

INCONTRI

Programma serata standard:

- Proiezione del videoclip “La fortuna non esiste” regia di Matteo Cervati;
– Presentazione del progetto;
– Proiezione videointervista del personaggio resiliente legato al territorio in cui si svolge l’evento;
– Chiacchierata con il resiliente;
– Lettura del racconto scritto ad hoc per l’occasione da uno scrittore accompagnata da musica dal vivo;
– Concerto finale di Nicola Cioce, con canzoni tratte dal disco “L’ora blu” e non solo, chiusura con l’esecuzione live del brano “La fortuna non esiste”.

PRIME STORIE E DATE

12 dicembre 2014 – Nova Milanese
resiliente: Vincenzo Grassi (lottatore e allenatore olimpionico)

8 marzo 2015 – Torino
resiliente: Nessuno Fuorigioco (associazione e squadra calcistica New Team)

12 marzo 2015 – Pavia, Spaziomusica
resiliente: Daniela Bonanni (insegnante e agitatrice culturale)

10 aprile 2015 – Milano
resiliente: Gianfelice Facchetti (scrittore e regista)

Guarda il videoclip de “La fortuna non esiste”

Pin It on Pinterest

Share This